Il meglio del Web
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Web Links


Cento
Cento, il comune ferrarese celebre in tutto il mondo per il suo Carnevale, le sagre, i prodotti enogastronomici e per aver dato i natali al Guercino.
-
Citta di Castello
Il sito informativo del Comune di Citta di Castello.
-
Auronzo di Cadore
Il portale che raccoglie tutte le informazioni sul Comune di Auronzo di Cadore.
-
Lago di Garda
Tutte le informazioni utili, gli hotel e le località per il miglior soggiorno sul Lago di Garda
-
Salsomaggiore Terme
Il sito che vi porta a Salsomaggiore Terme. Informazioni, notizie utili, Storia e Bellezze di questo splendido luogo
-
Capri
Uno dei meravigliosi tesori dell'Italia. L'isola di Capri, con i suoi Faraglioni e la sua bellezza e' uno dei luoghi piu' ammirati e famosi del mondo.
-
Tutto Milano
Tutte le informazioni su Milano, la Storia e i suoi Tesori Turistici


La Storia e i Monumenti di Pavia

Un Viaggio nel Passato del Pavese fra i Castelli e la Certosa di Pavia

Il passato della città di Pavia è contraddistinto da fasi di grande splendore e prestigio, fin dalla sua fondazione che risale all'epoca romana.

L'attuale città conserva tuttora le fattezze del nucleo principale dell'antica Ticinum, infatti il centro storico ricalca il castrum romano racchiuso tra i Corsi dedicati a Cavour e a Mazzini.

In seguito divenne capitale del Regno Longobardo, assumendo il nome di Papia e rappresentando una delle città italiane di maggior prestigio.

La bellissima Chiesa di San Michele Maggiore ricorda i fasti del periodo in cui la città costituiva la capitale del Regno ed il monumento in stile romanico ospitò anche rilevanti cerimonie, tra le quali l'incoronazione di Federico I Barbarossa.

Pavese

Carlo Magno pose termine al dominio dei Longobardi, ma non alla prosperità di Pavia.

La città in virtù della sua strategica posizione centrale rispetto alle vie di comunicazione e di scambi commerciali detenne sempre un ruolo centrale nella penisola italiana, dal quale derivarono ricchezze economiche e al contempo la rese oggetto delle mire di conquista da parte di molti invasori.

Dopo le dominazioni di Ostrogoti, Franchi e Ungari, divenne un Comune fra i più ricchi d'Italia sia dal punto di vista economico che culturale. Con l'avvento dei Visconti di Milano, nel 1359, proseguì lo sviluppo e il rinnovamento della città che si fregiò di splendide opere d'arte.

Citiamo innanzitutto la Certosa, realizzata alla fine del 1300 per volontà di Gian Galeazzo Visconti tra il centro di Pavia e Milano.

L'imponente monastero rappresenta uno dei capolavori del tardo gotico, comprendente anche una splendida chiesa, chiostri, biblioteche e rigogliosi giardini.

Sempre alla famiglia Visconti dobbiamo rendere merito per il Castello che si congiungeva alla Certosa attraverso un vasto parco, meta prediletta dei più importanti nobili italiani e stranieri che amavamo cacciare in quei luoghi.

Pavese

Attualmente l'imponente opera, decorata da artisti del calibro di  Leonardo da Vinci e Bramante, ospita la Pinacoteca civica Malaspina.

A conferire lustro e prestigio a Pavia contribuì anche l'Università, fra le più antiche d'Italia, fondata nelle seconda metà del Trecento e, da allora, un centro d'eccellenza della cultura che vide tra i suoi insigni professori pure l'inventore della pila Alessandro Volta.

Nel 1454 la città entrò a far parte del Regno degli Sforza e da quel momento il destino del Pavese è significativamente legato a quello di Milano, entrambi i territori conobbero, infatti, la dominazione austriaca prima di divenire parte del Regno d'Italia.

Ci siamo soffermati sulla storia e i monumenti di Pavia, ma è d'obbligo ricordare che anche la provincia racchiude capolavori dell'ingegno architettonico, fra i quali i celeberrimi castelli.

Il Castello dei Malaspina che sorge a Nazzano, quello Visconteo a Voghera, di Moltalto Pavese, di Cicignola e tutte le altre splendide costruzioni che si ergono su colline baciate dal sole e profumate da vitigni di pregiate uve.

Scenari da favola che ci riportano al passato, tra natura e ottimi cibi accompagnati da altrettanto ottimi vini.

pavese.it

Pavia e la sua provincia, un viaggio nel Pavese, nella Lomellina e nell'Oltrepò tra i monumenti, i paesaggi e gli itinerari eno gastronomici offerti dai fertili territori.
Argomenti

pavese.it
La Storia e i Monumenti di Pavia
Itinerari Eno Gastronomici nella Provincia di Pavia
Ristoranti
Mappa
Attività Commerciali